AFRICA

L’AIS Seguimi fonda la sua presenza in Africa (Burundi, Repubblica Democratica del Congo e Camerun) sul protagonismo attivo e responsabile delle persone del luogo.
Le attività sono generalmente condotte da operatori ed esperti di origine locale – spesso sono membri del Gruppo Seguimi adeguatamente formati, anche in Italia. La scelta operativa principale è di favorire l’autosviluppo locale, valorizzando a pieno le risorse del luogo e promuovendo l’organizzazione di partner locali.

L’AIS Seguimi è impegnata attraverso due modalità principali:

1 – Attraverso il SaD non si propone di adottare a distanza un singolo bambino o una famiglia, ma di sostenere, per un periodo lungo, progetti e servizi essenziali per le popolazioni più povere, come:

  • l’istruzione scolastica per bambini e i ragazzi
  • centri di sanità e nutrizionali
  • centri di formazione per lo sviluppo rurale
  • aiuto e assistenza agli orfani

2. Progetti di Sviluppo

Questi progetti si svolgono in Africa, precisamente in Burundi, Repubblica Democratica del Congo e Camerun, a sostegno dei bambini, mamme e persone che ne hanno più bisogno. Alcuni di questi sono co-finanziati da enti pubblici e hanno lo scopo di favorire l’autosviluppo sociale ed economico delle comunità locali attraverso l’avvio di attività formative o produttive, come: progetti di sviluppo agricolo e artigianale, centri di istruzione e formazione professionale, programmi di micro-credito. In Burundi, il partner locale è l’ong denominata “ONKIDI – Organisation Nkurikira pour Initiatives de Développement Intégral”; «Nkurikira» vuol dire «seguimi» in lingua locale. ONKIDI è stata costituita nel febbraio del 2001 ed è stata riconosciuta dal Ministero degli Interni burundese nell’aprile dello stesso anno. Mentre in Repubblica Democratica del Congo il partner locale è l’ong “Progetto di Formazione e di Sviluppo UNDONDE”, in sigla francese P.F.D.U., dove Undonde significa Seguimi in lingua locale. E in Camerun il nostro partner locale è “Seguimi Cammino di Speranza”, costituito ufficialmente nel 2022, ma già attivo dagli anni ’90. Questi partners locali sono stati fondati alla fine degli anni novanta dalle Comunità Seguimi in Congo, Burundi e Camerun per promuovere lo sviluppo locale in modo sostenibile, valorizzando a pieno le risorse e le persone del luogo. 

- Progetti in corso -

Burundi

Sostegno a Distanza dell'Infanzia Vulnerabile (Progetto ADOEV)- Bujumbura/Gitega

Attualmente il progetto si rivolge ai tanti bambini e ragazzi della periferia della città Bujumbura e ai bambini di strada. La condizione dei bambini è drammatica ed è caratterizzata dalla privazione degli affetti familiari, dal conseguente trauma psicologico, dalla privazione dei beni di prima necessità e dalla situazione sanitaria altamente compromessa.

Camerun

Nuova Casa San Kisito

La costruzione della Casa San Kisito risale al 1997 grazie all’impegno di Angela Castelli, allora e tuttora membro interno dell’Associazione Laicale Seguimi. Ai suoi esordi Casa San Kisito accoglieva tutte le categorie di ragazzi in difficoltà, da 0 a 18 anni, poi il Ministro degli Affari Sociali del Camerun chiese ad Angela di curare in modo particolare la prima infanzia, ossia la fascia di età da 0 a 6 anni.

Repubblica Democratica del Congo

Complesso ospedaliero UNDONDE di Kalemba Mulumba, Bambini a Scuola & Centro Agro-zootecnico di Bena Mande

Il complesso ospedaliero UNDONDE a Kalemba Mulumba si compone di un Centro sanitario, nutrizionale, di maternità e una Pediatria. Questo progetto è cominciato nel 1999 ed è inserito nell’ambito del Progetto Sostegno a Distanza.

Il Centro sanitario, nutrizionale e di maternità si trova a Kalemba Mulumba e originariamente nasce nel 1993 come esperienza di servizio di educazione nutrizionale, promosso dalla comunità locale del Gruppo Seguimi.

Il programma di sostegno a distanza è finalizzato a garantire l’inserimento scolastico dei bambini e dei ragazzi di Kalemba Mulumba e di Bena Mande nelle scuole primarie e secondarie UNDONDE, costruite e gestite dal PFDU con l’appoggio finanziario e tecnico dell’AIS Seguimi e riconosciute dal Ministero dell’istruzione.

- Progetti terminati -

Repubblica Democratica del Congo

“In gamba ragazzi! Emancipazione e autonomia per i minori svantaggiati nella RDC”

A giugno scorso è iniziato il progetto: “In gamba, ragazzi! Emancipazione e autonomia per i minori svantaggiati nella RDC”, finanziato dalla CAI (Commissione per le Adozioni Internazionali), nel quale P.F.D.U. del Gruppo Seguimi a Kananga, in Repubblica Democratica del Congo, si occuperà di realizzare le attività a sostegno delle strutture scolastiche.