in AFRICA

 

L’AIS Seguimi fonda la sua presenza in Africa (Burundi e Repubblica Democratica del Congo) sul protagonismo attivo e responsabile delle persone del luogo. Le attività sono generalmente condotte da operatori ed esperti di origine locale – spesso sono membri del Gruppo Seguimi adeguatamente formati, anche in Italia. La scelta operativa principale è di favorire l’autosviluppo locale, valorizzando a pieno le risorse del luogo e promuovendo l’organizzazione di partner locali.

L’AIS Seguimi è impegnata attraverso due modalità principali:

 

1. Sostegno a Distanza (SaD)

Attraverso il SaD non si propone di adottare a distanza un singolo bambino o una famiglia, ma di sostenere, per un periodo lungo, progetti e servizi essenziali per le popolazioni più povere, come:

  • l’istruzione scolastica per bambini e i ragazzi
  • centri di sanità e nutrizionali
  • centri di formazione per lo sviluppo rurale
  • aiuto e assistenza agli orfani

Per approfondimenti: Sostegno a Distanza (SaD)

 

2. Progetti di Sviluppo

Questi progetti si svolgono in Africa, precisamente in Burundi e Repubblica Democratica del Congo, a sostegno dei bambini, mamme e persone che ne hanno più bisogno. Alcuni di questi sono co-finanziati da enti pubblici e hanno lo scopo di favorire l’autosviluppo sociale ed economico delle comunità locali attraverso l’avvio di attività formative o produttive, come: progetti di sviluppo agricolo e artigianale, centri di istruzione e formazione professionale, programmi di micro-credito. I nostri progetti in Africa:

  • Burundi 
  

 

Sostegno a Distanza dell’Infanzia Vulnerabile (Progetto ADOEV)- Bujumbura/Gitega

 

  • Repubblica Democratica del Congo (provincia di Kananga)

“In gamba ragazzi”

 

“Centro sanitario, nutrizionale e di maternità”

 

Progetto “Bambini a Scuola”

 

 

 

 

“Nuova pediatria”

 

“Centro Agro-zootecnico”

 

In Burundi, il partner locale è l’ong denominata “ONKIDI – Organisation Nkurikira pour Initiatives de Développement Intégral”; «Nkurikira» vuol dire «seguimi» in lingua locale. ONKIDI è stata costituita nel febbraio del 2001 ed è stata riconosciuta dal Ministero degli Interni burundese nell’aprile dello stesso anno. Mentre in Repubblica Democratica del Congo il partner locale è l’ong “Progetto di Formazione e di Sviluppo UNDONDE”, in sigla francese P.F.D.U., dove Undonde significa Seguimi in lingua locale.

 

Entrambe le Ong sono state fondate alla fine degli anni novanta dalle Comunità Seguimi in Congo e Burundi per promuovere lo sviluppo locale in modo sostenibile, valorizzando a pieno le risorse e le persone del luogo.