Progetto “Centro Agro-zootecnico”

Print Friendly

Si tratta di un programma di sostegno tecnico e finanziario per la gestione e lo sviluppo di un Centro per l’agricoltura e l’allevamento che offre servizi di assistenza, materiali e formazione a una decina di villaggi della zona rurale di Kananga.

 

Il Centro, un complesso di 15 ettari attrezzato con un centro di allevamento e una serie di piantagioni e vivai, associa e forma, direttamente e indirettamente tramite formatori, circa settecento contadini organizzati in cooperative di villaggio e coinvolge indirettamente una popolazione complessiva di oltre 45.000 persone.

 

L’attività di appoggio scaturisce dal progetto di sviluppo agricolo e rurale avviato nel 2003, anche con il finanziamento di diverse istituzioni pubbliche italiane e della Commissione Europea. Con tale progetto sono state costruite le prime strutture per l’allevamento, per l’agricoltura, il centro di formazione per i contadini e la scuola di formazione secondaria.

 

Attualmente, dopo la costruzione e l’avviamento iniziale, l’AIS sostiene in parte il costo del personale per la gestione ordinaria e contribuisce all’acquisto di attrezzature e materiali, all’approvvigionamento d’acqua, e quando occorre anche l’invio di esperti per brevi periodi di formazione.